Vent’anni di vento

No Comments

Ieri – nel Nostro ieri –
l’aria era la stessa e diversa

Non soffiava primavera
ma pur pluralizzata
mi lasciava negli occhi
liceali stelle

lo sguardo che mi dicevi
di una rosa magnetica

/ ed era vero /

e tu non sai quanti
intorno si rapivano al mio segno …

…così piena d’Amore io
a non più vent’anni di vento

© ore 8,14

Condividi su:

Lascia un commento